Versione accessibile
Sabato, 25 Marzo 2017    
 

Home > Procedimenti Attività Economiche

 


Il Comune
Servizi comunali
Webcam S. Giulia


Procedimenti Attivita' Economiche

PALESTRE - CENTRI FITNESS

Commercio ed Attività Economiche

Come si accede

L’art. 29 della Legge Regionale n. 6 del 5.2.2002 (successivamente modificato dall'art. 1 della L.R. 20.12.2006, n. 44) stabilisce che l’apertura e l’esercizio di una palestra sono soggetti ad autorizzazione del Comune.

Più precisamente, la legge prevede che l’autorizzazione comunale è necessaria per gli impianti e le attrezzature "per l’esercizio di attività ginniche, di muscolazione, di formazione fisica e attività motorie per la terza età (…) esercitate a scopo prevalentemente non agonistico o con finalità d’impresa".

Sono invece esclusi dall’obbligo di autorizzazione:

  1. gli impianti ove è svolta attività sportiva senza fini di lucro da parte di società o associazioni sportive dilettantistiche affiliate alle Federazioni Sportive nazionali riconosciute dal CONI o agli Enti di Promozione e Propaganda sportiva;
  2. gli impianti sportivi scolastici, le aree attrezzate ludico-sportive e gli ambienti inseriti in impianti sportivi utilizzati esclusivamente in funzione dell’attività ivi svolta;
  3. i centri e le scuole ove è svolta attività che non ha carattere sportivo o ginnico-ludico di potenziamento fisico e di muscolazione, in particolare i centri di presa di coscienza corporea, di educazione posturale globale, di armonizzazione corporea ed energetica, di yoga, nonché le scuole di danza, esclusivamente in funzione delle attività di danza.

Gli impianti e le attrezzature destinate alle attività fisiche devono possedere determinati requisiti che sono stabiliti dal Regolamento regionale n. 4/2003, successivamente modificato dal Regolamento regionale n. 1/2007.

L’esistenza dei requisiti va provata dall’interessato mediante le dichiarazioni e la documentazione allegata alla domanda (vedi modello) e viene accertata - anche attraverso un sopralluogo - dalla ASL 4 Chiavarese - Dipartimento Prevenzione - S.C. Igiene e Sanità Pubblica - via G.B. Ghio.9 - 16043 CHIAVARI - Tel. 0185 329037 - Fax 0185 3324683 - email : ip.segreteria@asl4.liguria.it

I referenti

Gli operatori dell' Ufficio Commercio ed Attività Economiche

Norme di riferimento

- Legge regionale n. 6 del 5 febbraio 2002;
- Regolamento regionale n. 4 del 11 febbraio 2003;
- Regolamento regionale n. 1 del 21 marzo 2007;
- Testo del Regolamento regionale n. 4/2003 coordinato con le modifiche introdotte dal Regolamento 1/2007.



 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente



Cerca nel sito
    
Eventi della vita
Abitare
 
Avere un figlio
 
Avere una famiglia
 
Bandi, Gare e Appalti
 
Essere cittadino
 
Fare sport
 
Lavorare
 
Studiare
 
Usare un mezzo di trasporto
 
Vivere il tempo libero e la cultura
 
Vivere l'ambiente
 

Dimmi chi sei

Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni