Versione accessibile
Sabato, 29 Aprile 2017    
 

Home > ICI

 


Il Comune
Servizi comunali
Webcam S. Giulia


ICI


ICI

Tributi

Cos'è l' ICI

L' I.C.I., l'imposta comunale sugli immobili, è considerata come la “prima” imposta  attraverso la quale è stata attribuita una sostanziale autonomia impositiva agli enti locali: infatti, ormai dall’anno 1994, l'introito dell'I.C.I. viene destinato per intero ad ogni singolo Comune e costituisce una voce importante del bilancio.

Chi paga l' ICI

La norma generale che fa riferimento al D.lgs 504/1992 prevede che l’imposta deve essere pagata da tutti coloro che possiedono fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli in qualità di proprietari, oppure in virtù di diritti reali di godimento (esempio: usufrutto, soci di cooperativa edilizia, locatari di alloggi ERP assegnati in locazione con patto di futura vendita e riscatto in quanto titolari di un diritto reale di abitazione sull'immobile assegnato).

Per quanto riguarda gli immobili concessi in locazione finanziaria l'imposta deve essere pagata dal locatario finanziario, mentre il concessionario sulle aree demaniali è  considerato soggetto passivo ICI (quindi tenuto al versamento).

In relazione invece alle specifiche comunali si rimanda alla lettura del nostro regolamento approvato dal Consiglio ed alle deliberazioni annuali: entrambi sono consultabili e scaricabili in questa pagina assieme all’altra modulistica ICI.

>>  Casistiche applicazione ICI  <<

Non pagano l' ICI

  • il nudo proprietario del fabbricato, dell'area edificabile;
  • chi concede immobili in leasing;
  • il locatario (inquilino) dell'immobile.

Normativa recente

Il decreto legge 27 maggio 2008, n.93, ha disposto che a decorrere dall’anno 2008 è esclusa dall’imposta l’unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo, intendendosi quella considerata tale ai sensi del D.lgs 504/1992 e succ. mod., nonché le unità abitative assimilate dal Comune (leggasi a proposito l’atto deliberativo riportato in questa pagina), ad eccezione delle categorie catastali A1, A8 e A9.

COMUNICAZIONI per acquisti, cessioni, ecc.

Il contribuente è tenuto a segnalare al Comune ogni acquisto, cessazione o modificazione della soggettività passiva, nonché eventuali modifiche ad ogni singola proprietà immobiliare che abbiano incidenza sull’ammontare dell’imposta da versare. Il termine per la presentazione delle segnalazioni è quello indicato per la scadenza delle dichiarazioni dei redditi.

Quando si paga l' ICI

Versamento in due rate:

  • 1° RATA: entro il 16 giugno dell'Anno, nella misura del 50% dell'imposta dovuta;
  • 2° RATA: entro il 16 dicembre dell'Anno, a saldo dell'imposta dovuta.

Versamento in unica soluzione:

In alternativa al versamento in due rate é possibile effettuare il versamento in soluzione unica entro il 16 giugno.

>>  Come scrivere l'importo sul C/C  <<

Dove e come si paga l' ICI

Il versamento può  essere effettuato presso qualsiasi ufficio postale su C.C. Postale: n. 27040120 intestato al Comune di Lavagna, Servizio Tesoreria ICI, nonché presso gli sportelli cittadini della Banca Carige presentando comunque il bollettino compilato in ogni sua parte od ancora tramite mod. di delega F24.

Consulta on-line

> Regolamento ICI 2008
> Riepilogo ICI 1993/2010
> Delibera ICI 2011


Utili collegamenti a Siti esterni

> Portale del cittadino - sezione dedicata ai proprietari o affittuari di case


La modulistica

I seguenti moduli sono scaricabili ed utilizzabili per i vari procedimenti previsti dal servizio:

> Comunicazione
> Autocertificazione registrazione Contratto Locazione
> Autocertificazione Comodato gratuito
> Autocertificazione utilizzo immobili commerciali

> Dichiarazione di ricovero presso Istituto
> Autocertificazione per detrazione Invalidi
> Autocertificazione per detrazione ultra 70enni


 le altre imposte:

TARSU
Imposta Comunale sulla Pubblicità
Diritto sulle pubbliche Affissioni
TOSAP


 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente



Cerca nel sito
    
Eventi della vita
Abitare
 
Avere un figlio
 
Avere una famiglia
 
Bandi, Gare e Appalti
 
Essere cittadino
 
Fare sport
 
Lavorare
 
Studiare
 
Usare un mezzo di trasporto
 
Vivere il tempo libero e la cultura
 
Vivere l'ambiente
 

Dimmi chi sei

Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni